NOLEGGIO: LA SCUOLA GV3


Sei un noleggiatore assiduo od occasionale?
Lo sai già cosa succede quando chiami GV3 per un noleggio?
Certo, ti risponde uno dei nostri uffici commerciali, ma poi… ?

Magari qualcuno di voi qualche volta si è chiesto cosa succede quando ci chiama per il noleggio di un mezzo da cantiere: cosa avviene dal momento in cui la telefonata si interrompe a quando l’attrezzatura richiesta arriva effettivamente a destinazione.

Il processo che porta alla concretizzazione di un noleggio è piuttosto articolato, anche se in termini pratici per il cliente il tutto dovrebbe tradursi in una telefonata e nella firma del contratto di noleggio.

Quando chiami GV3 per un noleggio, ammesso che tu sappia già che macchina ti serve, verifichiamo innanzitutto la disponibilità a parco. Ma facciamo finta, perché è più sfizioso, che tu non sappia ancora quale modello ti potrebbe servire…

“Buongiorno, sono Ranieri. Cercavo una piattaforma per il mio cantiere di…”

“Sì, buongiorno Sig. Ranieri. Come possiamo aiutarla? A che altezza lavorerete? All’Interno? All’esterno? Su piano o in pendenza? La pavimentazione è livellata o irregolare? Erba, strada bianca, cemento, roccia? Deve passare attraverso una porta o portone? Il portone quanto è largo e quanto è alto? C’è un parcheggio sotto la pavimentazione? Deve superare degli ostacoli? Deve quindi anche sbracciare? No? Deve anche lavorare sotto il manto stradale? Oh! Siamo sicuri?”

Se non sei alle prime armi, probabilmente sai darci già risposte attendibili anche telefonicamente e orientarci in maniera corretta su una piattaforma verticale o una piattaforma girevole telescopica articolata… ma le varianti sono talmente tante che in GV3 è opinione comune che… è sempre meglio effettuare un sopralluogo in cantiere, per renderci conto delle condizioni reali in cui andrete a lavorare.

Spesso quelli che da molti sono considerati dettagli trascurabili, sono invece informazioni indispensabili per poter individuare assieme a voi la cesta più congeniale per farvi lavorare in maniera ottimale, efficace e sicura. Sì, sicura… perché tra le nostre prerogative c’è la sicurezza. Motivo per cui non solo ci occupiamo di noleggio in senso stretto, ma abbiamo da venticinque anni un dipartimento dedicato alla formazione di operatori.

Dovete essere abilitati alla conduzione dei mezzi per movimentarli e manovrarli, altrimenti non avete le carte in regola per lavorare con noi e in cantiere, quindi informatevi: abbiamo un ricco calendario corsi che puoi consultare proprio qui.

“Sig. Ranieri, fissiamo subito un sopralluogo!”

I nostri uffici commerciali e i nostri tecnici commerciali si adoperano fin da subito per verificare la disponibilità a parco di tutta una serie di attrezzature che potrebbero essere compatibili con la richiesta espressa dal cliente, ma il sopralluogo accerta le condizioni di lavoro e canalizza la scelta su due o tre attrezzature idonee alla situazione visionata in cantiere.

Molto spesso lo stesso macchinario può essere impiegato per più lavorazioni differenti e anche da più ditte differenti, previo accordi con gli uffici GV3.
Sapere nel dettaglio tutto ciò che dovete fare in quota, ci permette infatti di ottimizzare i vostri tempi di lavori, i costi di trasporto, i costi stessi di noleggio del mezzo e di creare le condizioni ideali per lavorare, come dicevamo anche prima, con le carte in regola!

Il sopralluogo è un’opportunità importante dove emergono e si chiariscono dubbi e perplessità, sia sul tipo di mezzo da impiegare, sia su tempi e modalità di consegna dello stesso, su assicurazioni e oneri sia a carico della società noleggiatrice sia a carico del cliente.

A seguito del sopralluogo, l’ufficio commerciale di riferimento formula l’offerta. L’offerta non opziona la macchina, che invece viene riservata nel momento in cui si sottoscrive il contratto di fornitura vero e proprio, completo di riferimenti anagrafici del cliente e di tutte le informazioni e riferimenti necessari per programmare la consegna in cantiere.

Noleggio: la scuola GV3 - www.gv3.it

“Capo Officina, mi devi preparare quella macchina lì per un noleggio…”

La parte meno conosciuta e più affascinante di un noleggio avviene proprio successivamente la sottoscrizione di un contratto di fornitura. L’ufficio commerciale che ha in gestione la pratica dà comunicazione all’officina di filiale di competenza o alla filiale dov’è in giacenza il mezzo. La lavorazione del mezzo viene inserita nel fitto calendario di lavorazioni settimanale.

Su indicazioni del capo officina, un tecnico specializzato la prende e la revisiona, spuntando un lungo elenco di voci di una check list apposita, perché nulla sia lasciato al caso e nulla sia trascurato. L’attrezzatura prescelta deve uscire a noleggio solo a controllo avvenuto e test di prova superato.

Cosa significa? Significa che il tecnico, una volta terminata la fase di controllo del mezzo, dovrà uscire in piazzale e testarla, ovvero sviluppare la macchina ed effettuare diverse manovre, per verificare e accertarsi che il mezzo sia funzionante e performante.

Superato il check e il test, la macchina viene parcheggiata in piazzale nell’area dedicata alle macchine pronte. Qui l’autista Vlog ne gestirà il trasporto in cantiere: la caricherà sul proprio rimorchio, per immettersi successivamente in strada.

Cosa succede se l’attrezzatura in fase di trasporto subisce danni?

… di Responsabilità Civile Vettoriale (RCV) ne avevamo parlato tempo addietro in una news dedicata. La Legge dice: “Il risarcimento dovuto dal vettore non può essere superiore a un euro per ogni chilogrammo di peso lordo della merce perduta o avariata nei trasporti nazionali salvo il caso di dolo o colpa grave …” (Decreto Legislativo 21 novembre 2005, n. 286 e s.m.i.).

Il cliente può però richiedere all’operatore logistico una copertura assicurativa integrativa per l’intero valore della merce trasportata.

GV3 Venpa assicura il tuo trasporto Vlog:

RISARCIMENTO DEL BENE TRASPORTATO

Finalmente in cantiere!

In presenza del cliente firmatario o di un suo delegato, avviene la consegna del mezzo, previo tempestivi accordi telefonici con gli uffici Vlog centrali. Ogni autista Vlog è stato istruito per dare istruzioni tecniche sul corretto utilizzo del mezzo e per assistere il cliente nelle fasi di consegna e ritiro delle attrezzature in cantiere.

Il termine di un noleggio viene sempre comunicato all’ufficio commerciale di riferimento.
Sono poi gli uffici commerciali GV3 ad attivare Vlog trasporti per il ritiro del veicolo il prima possibile.

A seguire degli approfondimenti su “cosa si può fare” e “cosa no” quando si lavora in quota:

>>> COSA DEVI FARE PRIMA DI SALIRE IN CESTA?
>>> COSA DEVI FARE UNA VOLTA SALITO IN CESTA?
>>> COSA PUOI PORTARE IN CESTA?
>>> CARICO MASSIMO IN CESTA: QUANTO NE SAI?
>>> IL “PLUSNOLEGGIO” IN CANTIERE

Inoltre, si ricorda sempre che… GV3 disinfetta le proprie macchine prima di ogni consegna!

Per consulenze e noleggi, contatta una delle nostre filiali > DOVE SIAMO?

Scegli GV3 Venpa, scegli il servizio di noleggio italiano.
Quello originale, quello autentico.

www.gv3.it