NOLEGGIO GV3 AL SERVIZIO DI MATERA

Matera è la seconda città più grande della Basilicata. Ben nota per il suo caratteristico centro storico scavato nella roccia, è inserita nell’elenco del Patrimonio mondiale dell’umanità dall’UNESCO dal 1993. Matera è anche nominata Città dei Sassi per la sua caratteristica conformazione (dalle pareti rocciose delle gravine si ricavarono le tipiche case-grotte).
Prima di diventare Patrimonio dell’Unesco e Città della Cultura 2019, nell’immediato dopoguerra Matera attraversò decenni bui, da cui derivò l’attribuzione dispregiativa di città Vergogna d’Italia.

L’Architettura della Vergogna

E’ un progetto di Matera 2019 Capitale Europea della Cultura, co prodotto dalla Fondazione Matera Basilicata 2019 e dall’associazione Architecture Of Shame. L’Architettura della Vergogna o Architecture of Shame è un gruppo di ricerca che indaga le relazioni tra architettura e vergogna in Europa. Architecture of Shame ha l’obiettivo di fondare a Matera un centro di ricerca e documentazione. Questo centro avrà quindi il compito nel medio periodo di portare Matera quale esempio positivo di ribaltamento culturale e di riconsiderazione di ciò che si ritiene “vergogna”.

GV3 RentalSud, sponsor tecnico di Architecture of Shame

GV3 Rental Sud – a sostegno del progetto Architettura della Vergogna (Architecture of Shame) – ha fornito gratuitamente una piattaforma autocarrata da 20 metri. La piattaforma è stata impiegata a fine luglio per la realizzazione di un murale su una palazzina inserita nei Giardini Venerdì (Viale Europa 32). Il murale è stato realizzato dagli artisti Mario Nardulli e Biagio Lieto (curatela di Pigment Workroom , in co. con Soqquadro). Il murale è il progetto vincitore del concorso internazionale di progettazione ”INDAGINE SUI NON ABITANTI”, vinto dal gruppo Soqquadro,

Progetto #fullcolor I Matera - noleggio Gv3 Venpa - Rental Sud

La parete dipinta da Nardulli e Lieto, assieme ad ulteriori iniziative attivate da Architecture of Shame in coordinamento con Federcasa/Ater, oggi contribuisce a migliorare la percezione e godibilità degli spazi del quartiere.
La sponsorizzazione tecnica rientra tra le azioni del progetto #fullcolor di GV3 Venpa.

Nella foto sotto, una rappresentanza di GV3 Rental Sud, partecipe alla giornata conclusiva di Happy Birthday Shame! – giornata dedicata a ”POP HOUSING, ripensare le case popolari”, presso i Giardini Venerdì, in Viale Europa 32.

Il dialogo attivo sulle case popolari di Matera è coordinato da FedercasaLab, ATERMatera, ATERVeneziaArchivio di Stato di MateraComune Matera e Scuola Nitti di Matera.

Per ulteriori informazioni sul progetto, consultare il sito dedicato www.architectureofshame.org

Facebooklinkedinmail